14289767_956138851178676_3084187210526871216_o

Mi presento!

Salve a Tutti!

Sono Matilde Atorino l’ideatrice del progetto: “UNA NONNA PER AMICA”.

È giunto il momento di conoscerci meglio, colgo qui l’occasione, per raccontarvi di me e di come nasce questa mia nuova idea.

Ho 35 anni e vivo a Roma, nella vita faccio la restauratrice e durante l’ennesima pausa pranzo, noiosa e alienante, ho iniziato a pensare a come sarebbe stato bello avere una nonna o un nonno vicino con cui pranzare e allietare la giornata lavorativa.

Ho potuto, purtroppo, godere della presenza dei miei nonni per poco tempo, ma l’esempio di mia madre, con i suoi quattordici splendidi nipoti, mi ha fatto comprendere e apprezzare i benefici del rapporto che si instaura tra nonni e nipoti, basato sull’affetto, la complicità e il sostegno reciproco.

Spinta dalla voglia di genuinità e spontaneità ho creato con amore il progetto di “UNA NONNA PER AMICA”, al fine di offrire nuove alternative alla routine quotidiana, per alleggerire la vita di tutti i giorni, rendendola più ricca e piacevole.

Nasce così un servizio di “social eating”, per dirla in maniera moderna, che fa incontrare “NONNI” che amano cucinare e “NIPOTI” in cerca di una pausa pranzo differente.

In questo modo i “NONNI” avranno la possibilità di avere un po’ di compagnia e integrare il proprio reddito tramite un’attività abituale e quotidiana.

I “NIPOTI”, giovani lavoratori e studenti, potranno pensare ad una pausa pranzo diversa, lontano da mense, fast food e pizzerie al taglio, in una dimensione più accogliente e familiare.

“UNA NONNA PER AMICA” ha inoltre l’obiettivo di divenire un “social cooking” e diffondere la tradizione culinaria italiana, supportando i “NONNI” nell’organizzazione di piccoli corsi di cucina da impartire ai loro nuovi “NIPOTI” adottivi.

ORA TOCCA A VOI PRESENTARVI E FARVI CONOSCERE!

Per saperne di più visitate il sito internetwww.unanonnaperamica.it e iscrivetevi gratuitamente.

Vi aspetto per iniziare questa divertente esperienza di condivisione!

No Comments

Post a Comment